•  
  •  

Face start up – Tecnica Straight Wire

01/10/2021
07/04/2022
8 Incontro/i
In fase di accreditamento

Obiettivi

Il corso è rivolto a medici, odontoiatri che vogliono dedicarsi all’ortodonzia o che, pur avendo già esperienza ortodontica, sono alla ricerca di una tecnica protocollata e basata sull’evidenza scientifica che consenta loro di affrontare con rigore i propri casi.

Le esercitazioni pratiche si svolgeranno sotto la guida degli istruttori con l’obiettivo di provare tutte le procedure cliniche tipiche di un trattamento ortodontico; in particolare verrà dato molto spazio all’insegnamento delle pieghe necessarie per poter dettagliare e definire ogni spazio ortodontico.

Incontro/i

  • 1

    01-02 Ottobre 2021

    VALERIO MACCAGNOLA

    LA DIAGNOSI
    • La diagnosi-la prima visita-la cartella clinica
    • Valutazione estetica del viso e del sorriso: parametri utili per l’ortodontista
    • Valutazione statica e dinamica dell’occlusione : criteri che definiscono una occlusione funzionale
    • Le sei chiavi di Andrews, l’occlusione mutualmente protetta, la relazione centrica
    • Elaborazione della lista dei problemi e definizione della necessità di trattamento ortodontico e del timing di intervento
    • Gli obiettivi del trattamento ortodontico
  • 2

    22-23 Ottobre 2021

    ROBERTA MANFREDONIA / GUIDO RANIERI

    ANALISI CEFALOMETRICA SECONDO ROTH-­JARABAK
    • Anatomia radiologica e cefalometrica: individuazione di strutture anatomiche, di punti, piani e angaoli cefalometrici.
    • Esecuzione del tracciato cefalometrico a mano e mediante software: vantaggi e/o svantaggi.
    • Interpretazione clinica dell’analisi cefalometrica e conversione MIP-CR.
    • Diagnosi differenziale tra problematiche facciali, scheletriche e dentali: coerenza tra obiettivi di trattamento, estetica facciale e richieste del paziente.
    PRATICA
    • Realizzazione ed interpretazione di tracciati cefalometrici 
    LA RACCOLTA DEI RECORDS DIAGNOSTICI
    • Foto intra ed extraorali
    • Indagini radiografiche tradizionali: rx OPT, tele cranio in L-L e P-A
    • Indagini radiografiche di ultima generazione RM, CBCT e 3D
    • Modelli in gesso delle arcate dentarie montati in articolatore e valutazione della discrepanza MIP-CR
    MONTAGGIO IN ARTICOLATORE: VANTAGGI DIAGNOSTICI E CLINICI  | TEORIA E PRATICA
    • Presa delle impronte
    • Presa dell’arco facciale
    • Presa delle cere di CR (relazione centrica)
    • Presa della cera di MIP (posizione di massima intercuspidazione)
    • Valutazione e interpretazione della discrepanza condilare MIPCR: elaborazione di  una diagnosi e di un trattamento individualizzati in relazione a funzione ed estetica.
  • 3

    12-213 Novembre 2021

    VALERIO MACCAGNOLA

    IL  PROGETTO TERAPEUTICO
    • Analisi delle diverse tipologie di malocclusione
    • Relazioni sagittali : diagnosi e possibili opzioni terapeutiche
    • Problemi trasversali : diagnosi e possibili opzioni  terapeutiche
    • Problemi verticali : diagnosi e possibili opzioni terapeutiche
    • Discrepanza dento basale : trattamento estrattivo vs trattamento non estrattivo: scelta,  strategia e timing di trattamento
  • 4

    10-11 Dicembre 2021

    ROBERTA MANFREDONIA / GUIDO RANIERI

    LA TERAPIA INTERCETTIVA NELLE DISCREPANZE TRASVERSALI
    • Respirazione orale
    • Espansione rapida del palato
    • Espansione dento alveolare
    LA TERAPIA INTERCETTIVA DELLE II E III CLASSI 
    • Il paziente in crescita, cenni di sviluppo del complesso cranio–maxillo-facciale
    • Cenni di terapia funzionale: la crescita mandibolare tra mito e realtà
    • Le abitudini viziate e il ruolo dei tessuti molli
    • La richiesta di spazio, sviluppo dell’affollamento, trattamento dell’affollamento in dentatura mista
    • Mantenitori di spazio
    • Molaggio dei decidui per la redistribuzione dello spazio a favore dei settori affollati e per favorire le correzioni di classe
    • Controllo di verticalità nella terapia delle II classi
  • 5

    14-15 Gennaio 2022

    DANIELE MODONI / GUIDO RANIERI

    LA TECNICA STRAIGHT-WIRE

    • Caratteristiche dell’apparecchiatura a controllo totale e sua gestione clinica        
    • L’apparecchiatura interamente programmata Straight-Wire
    • Evoluzione delle prescrizioni Straight-Wire
    • Le bande: merceologia, selezione della banda e cementazione  
    • Gli attacchi tradizionali e self-ligating
    • Tipologie di prescrizioni di attacchi per il trattamento dei compensi dento alveolari
    • Bandaggio e bondaggio
    • Strategie di bondaggio ed errori di bondaggio

    PRATICA

    • Tecnica di bandaggio e bondaggio su modelli
    • Preparazione di mascherine per bondaggio indiretto
    LA BIOMECCANICA
    • Caratteristiche dei fili  ortodontici di maggiore utilizzo
    • Fasi del trattamento ortodontico
    • Fili ortodontici:  biomeccanica dei fili 
    • Biomeccanica dei movimenti dentari
    LA CONTENZIONE
  • 6

    11-12 Febbraio 2022

    DANIELE MODONI / GUIDO RANIERI

    LE APPARECCHIATURE AUSILIARIE
    • La barra transpalatale: ancoraggio, espansione, contrazione, movimenti di torque
    • La trazione extra-orale
    • La maschera di Delaire
    • Le apparecchiature distalizzanti
    • L’arco linguale
    PRATICA
    • Modellazione ed attivazione su modello di barre transpalatali
    • Modellazione ed attivazione su modello delle  T.E.O. 
    • Esercizi di modellazione di archi
    • Modellazione di archi coordinati
    • Esercitazione di modellazione fili
  • 7

    11-12 Marzo 2022

    VALERIO MACCAGNOLA

    L’ANCORAGGIO DENTALE E SCHELETRICO
    • Biomeccanica del trattamento ortodontico
    • Stadi del trattamento: allineamento, livellamento, chiusura degli spazi, finitura
    • Come utilizzare l’apparecchiatura Face per essere efficienti
    • La gestione degli ancoraggi nella chiusura degli spazi estrattivi: minimo, medio, massimo 
    • Casi clinici dimostrativi
    PRATICA
    • Attivazione dei fili di lavoro (D.K.H.L.)
    • Attivazione di archi d’utilità
  • 8

    07-08-09 Aprile 2022

    VALERIO MACCAGNOLA / ROBERTA MANFREDONIA / DANIELE MODONI / GUIDO RANIERI

    ORTODONZIA PREPROTESICA

    • Uprighting dei molari
    • Estrusione lenta e rapida
    I DENTI INCLUSI E RITENUTI
    • Classificazione, diagnosi e scelte terapeutiche
    • Prevedere e evitare l’inclusione del canino
    AGENESIE DEGLI INCISIVI LATERALI MASCELLARI
    • Piano di trattamento 
    • Quando e come intervenire 
    • Perché e quando chiudere gli spazi 
    • Perché e quando aprire gli spazi 
    • Procedure ortodontiche 
    • Cenni di ortodonzia prechirurgica
    FINITURA E DETTAGLIAMENTO
    • Revisione degli argomenti trattati attraverso l’analisi di casi clinici documentati in progress valutazione di casi clinici dei corsisti per aspetti di diagnosi e pianificazione del trattamento

Quota

Quota di partecipazione ed iscrizione

3.600 I 3.000 (per i neolaureati entro 2 anni)

Acconto

600

La quota comprende i materiali di consumo per le parti pratiche e le colazioni di lavoro.

Ad ogni incontro verrà rilasciato il materiale didattico inerente la lezione svolta.

Partner

Seguici su Facebook